3199 visitatori in 24 ore
 109 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Stefano Acierno

Stefano Acierno

E’ un mio espediente semplice per rabberciare qualche giornata e riguadagnare il mondo. Ci vengo ogni tanto. Ho sempre scritto, di tutto, dovunque, senza tentare mai l’azzardo di qualcosa di duraturo, da dare alle stampe. Incollo, così, qualche parola appena, rattoppando ricordi, impressioni e sogno ... (continua)


La sua poesia preferita:
Baiano
D’estate,
era inondata di luce.

D’inverno,
percorsa dal vento.

Una collina d’argento,
colma di ulivi.
la sovrastava.

Pietre vive a gradoni.

Una cupola piccola
e macchie di vita,
colorate,
diroccate,
raggiunte col fiatone.

In...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Io ti amo
Sentono forte
il sole e il vento
i ragazzi.
Ubriachi,
perché la vita urge.
Avvertono l’anima,
Vibrano col mondo.
Si perdono.
Noi no.
Guardiamo in altro modo.
Salvo i poeti.
Noi non possiamo.
Ed io
ti amo.
E tu
non vuoi.
Tu
non...  leggi...

Il tuo nome, Cristo
Il tuo nome,
Cristo,
sorge improvviso
come un grido nella mente,
uno spasmo dell’anima
e soccorre,
a volte,
fra lo strazio
che
a vivere
può coglierti.

Lo sanno tutti:
eri nudo,
lacero,
stremato,
rorido di sangue.
Ti torturarono
e...  leggi...

Mia madre
Bella.
Esprimeva luce.
Aperta,
trasudava vita.
Inondava il cuore.
Lei sono io bambino,
che le dicevo
"non morire mai"!
Smagliante,
prorompente,
spigliata,
espansiva,
mia madre
mi guardava.
E capiva.
E,
nel mondo,
non si...  leggi...

Senza tempo
Non ha misura il tempo.
E quando suoni il flauto
resterò lì con te.
Seppure,
come mio padre,
io dovrò andarmene
bambino mio.
E se mi leggi,
forse,
già sono andato
bambino mio.
E non sapranno mai
davvero
che timbro aveva
la tua voce
nel...  leggi...

Stefano Acierno

Stefano Acierno
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Baiano (05/12/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
C'eri (01/10/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Corrusca (02/12/2019)

Stefano Acierno vi consiglia:
 Tu di me (05/11/2014)
  (24/11/2012)
 Andai (25/02/2010)
 Come Marlene (01/03/2010)
 Ti voglio bene (22/11/2014)

La poesia più letta:
 
Io ti amo (28/01/2010, 5029 letture)

Stefano Acierno ha 5 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Stefano Acierno!

Leggi i segnalibri pubblici di Stefano Acierno

Leggi i 79 commenti di Stefano Acierno


Stefano Acierno
ti consiglia questi autori:
Jibi

Seguici su:



Cerca la poesia:



Stefano Acierno in rete:
Invia un messaggio privato a Stefano Acierno.


Stefano Acierno pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Sandokan alla riscossa

"Sandokan alla riscossa" è il settimo romanzo del ciclo indo-malese scritto da Emilio Salgari. Yanez, (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«era una giornata di sole quando ho rivisto, dopo decenni, il mio liceo»
Inserita il 20/04/2013  

Stefano Acierno

Poesia a tema sull'argomento 'L'isola che non c'è'

Impressioni
Risuonano passi.
Allertano i sensi.
Raggrumo gli odori.
Avverto del giallo.
Che brucia.
E ascolto quel treno
Mi aggrappo a quei tetti,
al sole,
a quei sassi.
E inseguo
quel gomito di strada!
Rintraccio pensieri.
Raffronto quel mondo.
Ricordi...
Ed un volo.
La mia scuola era qui.
Ho un tuffo,
un aggancio.
I visi,
Le case.
I rumori.
Le tracce di un posto
che c'era per me.
Le cose diverse
che io trascoloro.
Rivedo.
Riascolto.
Da un giovane sogno.
Assorto
in un luogo lontano.
Diverso da qui,
diverso da me.
Evapora l'ora
risale la gente,
sorrisi,
schiamazzi.
Quelle ansie lontane,
pesanti di vita.
Il germe di me,
da ragazzo.
Lontano alle palpebre
il mio straniamento
di fatti annebbiati
banali,
cruciali,
riposti con me.
Cioè solo un uomo.
Cioè un uomo solo.
Confuso,
assemblato,
disperso
quel giorno
in quel posto


Club Scrivere Stefano Acierno 24/11/2012 00:37| 1144|

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it